geosensis_x3_kit_underground_3d_gold_metal_detector_pulse_induction.png

geosensis x3
PULSE METAL DETECTOR

 €  1960,00

Un metal detector professionale 3D sviluppato principalmente per la localizzazione di oggetti d’oro e grandi oggetti di metallo sepolti nel sottosuolo.

GEOSENSIS X3 è dotato di un’interfaccia user interface friendly , minimale e collaudata.

Un solo tasto RESET utilizzato per la regolazione del terreno.

Solo 3 controlli preimpostati per: Volume, Sensibilità dei ticchettii audio

e rifiuto della spazzatura metallica. Il funzionamento è il più semplice possibile.

Geogenisis Χ3 funzioni sono facili da usare  anche per gli inesperti.

downloadfilefilespdficon-1320184619509952330_edited.png

Il vantaggio di GEOSENSIS X3 rispetto ai modelli Pulse  classici è il Pulse Boost.

IL Boost consente l’amplificazione su segnali target deboli che altrimenti perderesti . Per raggiungere questo obiettivo i tecnici GDI hanno implementato impulsi di trasmissione di potenza maggiore e filtri di ricezione del segnale di ritardo più brevi

che aumentano ulteriormente la sensibilità e la profondità.

 

BOBINE A TELAIO ROTONDO

Le bobine a telaio del rilevatore di impulsi GEOSENSIS X3 hanno la novità di essere

circolare e pieghevole per un facile trasporto e stoccaggio.

Il design del telaio circolare ha il vantaggio di aumentare la sensibilità in profondità,

come il campo elettromagnetico ad induzione di impulsi è focalizzato nel centro del  telaio, a differenza dei soliti telai quadrati che dissipano il segnale su un’area più ampia.

Bobine del telaio GEOSENSIS X3, 1 x 1 metro quadrato o 1,27 metri di diametro rotondo

(equipaggiamento standard) o il 2 x 2 metri quadrati o 2,56 metri di diametro

rotondo (accessorio) migliora notevolmente sia la profondità che la copertura del terreno rispetto a

ai rilevatori VLF con piccole bobine.

Oggetti metallici di piccole dimensioni e vicino alla spazzatura di superficie, per esempio un chiodo di ferro,

tirare la linguetta, il guscio della pistola, ecc. che i rilevatori VLF di problemi vengono ignorati automaticamente

quando si collegano le bobine del telaio al GEOSENSIS x3.

 

 

RADAR DI TERRA PER METAL DETECTOR 3D

GOSENSIS X3 è ottimizzato e pronto per il visualizzatore in tempo reale ICON DATA

e data logger. ICON DATA è un sofisticato e compatto data logger che

converte i segnali X3 attraverso il suo software in immagini target 2D o 3D su

uno schermo di computer. ICON DATA è uno strumento utile per comprendere l’obiettivo

profondità – forma. La scansione viene effettuata mentre l’utente cammina nell’area predefinita

griglia con un ritmo impostato dal programma ICON DATA. Qui troverete molti

opzioni professionali per la selezione delle frecce di direzione di scansione, dimensioni della griglia

dell’area di scansione, l’acquisizione automatica dei dati per le superfici piane che permettono

un ritmo costante. Altrimenti scegliere la registrazione manuale dei dati su terreni irregolari

con ostacoli, dove non è possibile mantenere un ritmo costante.

Il programma chiede a voce di avviare, spostare, passare alla riga di scansione successiva

o smettere di camminare. Il grafico viene visualizzato in 2D o 3D. Fornisce il probabile obiettivo

profondità, zoom, filtri, rotazione ed esportazione dell’immagine modificata in bmp, jpeg

formati o stampante.

 

GEOSENSIS X3 rimane un metal detector molto facile da usare con solo 4 semplici manopole di controllo,

da questi solo RESET è richiesto frequentemente durante la ricerca per cancellare il segnale di terra.

Il pinpointer SUPER PROBE viene fornito con la dotazione standard del KIT GEOSENSIS X3 KIT, la sonda funziona

in crepe, vuoti, spazi vuoti, pozzi o per una più accurata individuazione con discriminazione dei metalli.

La bobina del telaio 2 x 2 m. copre 4 volte l’area del telaio standard, offre un aumento del 30-40% della profondità

penetrazione per oggetti di grandi dimensioni e minore sensibilità ai piccoli bersagli.

Le opzioni disponibili per le bobine sono SUPER PROBE 4 cm di diametro x 20 cm di lunghezza, bobine rotonde di diametro 36 e 45

cm, bobine di cavo che possono essere montate in bobine a telaio quadrato o tondo 1 x 1 m., 1,5 x 1,5 m., 2 x 2 m.,

tutti impermeabili e sommergibili sott’acqua.

Discriminazione dei metalli ferrosi / non ferrosi per oggetti di dimensioni superiori a 10 x 10 cm (con bobina di cavo).

Il funzionamento è semplificato in quanto le regolazioni interne di reset vengono effettuate automaticamente all’accensione.

Il reset alle variazioni delle condizioni minerali del terreno richiede solo la pressione del tasto RESET.

Gli obiettivi sono indicati da un contatore di segnale retroilluminato e da un audio VCO che aumenta di frequenza come

la bobina si avvicina sopra l’obiettivo.

L’audio VCO ha una gamma molto ampia, per cui la frequenza continua ad aumentare progressivamente anche con il

bobina posizionata molto vicino al punto di destinazione come aiuto per un’accurata individuazione.

Compatibile con l’ICON DATA

ACCESSORI

Il pinpointer GDI SUPER PROBE viene fornito di serie con il KIT GEOSENSIS X3
attrezzatura. Impermeabile fino a 10 metri con cavo standard da 2,5 metrilunghezza (o 12 metri su ordine speciale), aiuterà a raggiungere un obiettivo preciso individuare nello scavo o in punti stretti dove un telai di grandi dimensioni
non può essere inserito o fatto cadere.
A tale scopo sono disponibili anche 2 bobine rotonde di 36 cm e 45 cm di diametro,con un’asta telescopica a stelo trapezoidale in 3 pezzi, regolabile con clip.

ID BERSAGLIO

Anche se i piccoli pezzi di spazzatura di metallo sono ignorati, GEOSENSIS X3 ha una caratteristica di discriminazione che aiuterà

per determinare gli scarti superficiali di medie dimensioni, quando si cercano masse sepolte più grandi e profonde.

Per definire la probabile identificazione del bersaglio, la discriminazione dei metalli GEOSENSIS X3 separa i metalli utilizzando i LED

come ferroso (come ferro / stagno) o non ferroso (per esempio oro / metalli preziosi).

*con l’utilizzo di cornici, è richiesto un oggetto di dimensioni minime di pugno per la discriminazione dei metalli.

DESCRIZIONE